Giugno è uno dei mesi più caldi per la moda, maschile in particolare. Oltre al Pitti un altro appuntamento imperdibile per i protagonisti del settore calzaturiero è EXPORIVASCHUH, giunta alla sua 92edizione, porta sul Lago di Garda espositori da tutto il mondo.

Passeggiando per la Fiera troviamo marchi italiani, ma soprattutto moltissimi produttori esteri, in particolari indiani e cinesi. È proprio la Cina ad entrare di prepotenza in questo mercato, con un padiglione interamente dedicato, anticipando la tendenza del futuro determinata da una sempre maggiore apertura verso un paese forte di una manodopera conveniente e un aumento della qualità dei prodotti proposti.

Se il Pitti è immagine Riva è concretezza. Gli stand sono presidiati da agenti e responsabili commerciali che ci raccontano come dopo un primo giorno di gran pienone hanno visto via via diminuire le visite.
Studio Mascara ha colto l’occasione per incontrare alcuni clienti e stringere nuove collaborazioni per le prossime stagioni. Ma cosa ha colpito i nostri occhi?
La maggior parte dei marchi anche per la prossima stagione ha puntato sulla sneakers, dalle suole extra, colorate e pronte ad abbinarsi a completi eleganti, vestiti, shorts e tute.

Il colore dominante è senza dubbio il bianco che ha preso il posto della vecchia e irrinunciabile scarpa nera. Oggi l’uomo d’affari e la donna elegante preferiscono la comodità di una sneaker bianca, impreziosita da dettagli distintivi, ad una rigida e obsoleta scarpa nera.

Non poteva mancare l’aspetto ecologico, che ha spinto diversi marchi ad abbracciare linee eco, prodotte con filati derivati da materiale riciclato, pelli provenienti da lavorazioni nichel free, plastiche riciclate, ma anche materiali naturali, sughero, scarti di lavorazioni (caffè,mais).

La novità di quest’anno è stata Gardabags, ospitata in una zona più ampia, grazie all’aumento del numero degli espositori. Borse trasparenti, forme audaci, zainetti, questi sembrano essere i punti chiave della prossima stagione.

Il viaggio di due giorni a Riva ci porta molti spunti e riflessioni da cui partire per la prossima stagione. Ci trasferiamo ora a Milano, per partecipare alla prima edizione di MISAF.


Tra qualche giorno vi racconteremo com’è andata alla Milan Shoes & Accessories Fairs.


Tornate a leggerci!